27 Settembre 2020
Boogie Bombers / Linda Valori / Treves Blues Band
Time: 21:30
Venue: Rovigo - Nuovo Polo Culturale
Address: Viale Porta Adige 45
Zipcode: 45100
Country: IT
Phone: +393466028609

ENTRATA € 10

BOOGIE BOMBERS

Nel 2004 tra le jam sessions dell’underground torinese si incontrano due tra i più giovani musicisti della scena blues locale: l’armonicista e cantante Andrea “Boris” Borasco e il chitarrista Joele “Joe” Musso. Boris scrive i brani mentre Joe ci mette i riffs.

Dal 2013 la band assume la sua forma attuale, che si consolida tanto da spingere i suoi elementi a scegliere il nome Fratelli Tabasco e, alla maniera dei Ramones, ad assumere nuovi nomi d’arte per rendere evidente il loro legame nella musica e il loro stile power blues esplosivo e piccante. Simone Tabasco, alla batteria ed alle percussioni dalla nascita del gruppo, e Marco Tabasco al basso elettrico completano, definiscono e rifiniscono perfettamente il loro sound.

A questo punto avete davanti uno dei sound più solidi ed esplosivi, nato dal blues e cresciuto nel tempo con l’amore, la rabbia, la passione e tutto quello che serve per arrivare al cuore di chi ascolta. Qualcuno ha detto che sarebbe un delitto non condividere qualcosa di tanto potente e i Boogie Bombers sono qui per questo. Per raccontare il nostro tempo e le storie di cui è fatto, per farvici ballare sopra o per liberarvi dai vostri blues quotidiani bombardandoli al ritmo giusto.

 

LINDA VALORI

Linda Valori nasce il 3 settembre 1978 a San Benedetto del Tronto.
Nel gennaio 2013 esce l’album ”Days like this”, frutto di una collaborazione con Larry Skoller (due nomination ai Grammy Award), che ne cura la direzione artistica, chiamando nel progetto musicisti di fama internazionale del calibro di Keith Henderson (chitarra), Tim Gant (tastiere), Bill Dickens (basso) e Khari Parker (batteria), che possono vantare collaborazioni artistiche con artisti del calibro di Aretha Franklin, Stevie Wonder, Beyoncé e Raphael Saadiq. Il mixaggio, registrazione e masterizzazione sono affidati a Blaise Barton – vincitore nell’anno 2010 di un Grammy Award.
Il nuovo lavoro la impegnerà in un nuovo tour in Italia, Europa e Usa per tutti i due anni successivi, partecipando a numerosissimi festival internazionali di prestigio. Oggi Linda Valori è ormai universalmente considerata la più importante voce femminile blues d’Italia, e una delle più interessanti d’Europa. Prosegue la sua lunga tournée, nei grandi festival blues di tutta Europa, in attesa dell’imminente nuovo disco.

 

TREVES BLUES BAND

Capitanata dall’armonicista FABIO TREVES (soprannominato il Puma di Lambrate, portavoce del verbo blues, inventore di “blues alle masse”) nel 2014 ha festeggiato i 40 anni di attività, tutti percorsi con coerenza e passione sulla lunga strada della “musica del diavolo”.
L’avventura della TREVES BLUES BAND nasce infatti nel 1974 quando un giovane armonicista di Lambrate decide di partire con una missione impossibile: divulgare i valori del Blues, la sua storia e i suoi grandi interpreti. L’armonicista in questione è FABIO TREVES, da qui in poi ribattezzato il “Puma di Lambrate”, che con la sua band ha viaggiato in lungo e in largo per l’Italia e per il mondo e ha tenuto alta la bandiera del BLUES italiano. I suoi concerti sono un viaggio nella storia di questa musica, dai primi canti di lavoro a quello arcaico e campagnolo, dal blues elettrico di Chicago a quello più moderno.
Nel 2014 la TBB ha festeggiato i suoi 40 anni con un tour teatrale di grande successo che ha inanellato una serie di entusiastici sold out. Il concerto conclusivo di questo storico “TOUR dei 40 ANNI” si è tenuto all’Auditorium di Milano davanti ad oltre 1000 spettatori, un vero evento musicale impreziosito dalla partecipazione di musicisti amici del Puma, come Eugenio Finardi, Stef Burns, i musicisti di Elio e le Storie Tese, Paola Folli, che hanno voluto festeggiare con lui questo storico traguardo di fronte ad un pubblico di fans in delirio.
È considerato il padre del blues italiano, e le sue radici di artista affondano così profondamente nel cuore della sua Milano da meritargli il soprannome con cui è conosciuto: il PUMA di LAMBRATE”.
La sua foto è stata inserita dalla rivista “Rolling Stones” nel numero di febbraio 2015 intitolato “Le 100 facce della musica italiana”.
Nel 2015 la TBB ha fatto da supporter ai DEEP PURPLE nel loro tour italiano e nel 2016 la band è stata eccezionale opening-act al concerto di BRUCE SPRINGSTEEN al Circo Massimo di Roma il 16 luglio.