20 Settembre 2020
The Blues Queen, Dago Red, Bad Blues Quartet, I Shot a Man // Rovigo Jazz Department Ensemble feat Gegè Telesforo
Time: 21:00
Venue: Rovigo - CenSer Spa Rovigo Fiere, Viale Porta Adige 45
Country: IT

ENTRATA € 5

The Blues Queen 

Il “roots blues” dei The Blues Queen rievoca le storie del Delta del Mississippi. Musicisti di esperienza internazionale, Mario Federico e Alessandra Bene, chitarra e voce della blues band Downtown Gang, con la voce potente di Alessandra danno vita ad un progetto incentrato su capolavori blues originali e rivisitati. La band è completato dal bassista Marco Cattolico, musicista di grande esperienza.

 

Dago Red

Nasce come trio busker nel 1998 quando Nicola Palanza, Marco Pellegrini e Giuseppe Mascitelli si sono incontrati con i loro strumenti, le loro voci e il desiderio di suonare i blues con un sound accattivante, originale e riconoscibile. La band si è arricchita di altri membri senza perdere le qualità del sound: Nicola Di Camillo a (basso), Paola Ceroli (voce), Angelo Scogno (tastiere) e Andrea Giovannoli (batteria). Nel 2012 vincono l’Italian blues Challenge e nel 2013 hanno partecipato all’European Blues Challenge a Berlino. 

Bad Blues Quartet

Eleonora Usala – voce
Federico Valenti – chitarra
Frank Stara – batteria
Gabriele Loddo – basso

Nascono nell’estate 2014 dall’incontro tra Federico Valenti, Eleonora Usala, Frank Stara e Simone Arca. Suonano le melodie dei maestri (da Elmore James a Stevie Ray Vaughan e Susan Tedeschi, da Ray Charles a Muddy Waters) con sonorità più moderne, mescolando blues con funk e musica black moderna. Nel 2017 la band ha pubblicato l’album di debutto “Bad Blues Quartet” con otto brani originali e una cover di un vecchio brano registrato da Alan Lomax negli anni ’30.

 

I Shot a Man

Nascono nel 2014, da un’idea di Domenico De Fazio, dei suoi slide, delle sue vecchie chitarre elettriche e resofoniche con Blue Bongiorno alla batteria e Manuel Peluso alla chitarra. Cercano un suono essenziale che restituisca il mondo in cui il blues è nato.. L’assenza del basso li porta ad avere arrangiamenti nuovi con un dialogo costante tra percussioni e un fingerpicking.

Dopo il primo CD “Gunbender” nel febbraio 2019 nel 2020 la band è al lavoro su un nuovo progetto, le Sparring Sessions, accompagnati da musicisti d’eccezione.

 

Rovigo Jazz Department Ensemble
feat. Gegè Telesforo
direzione ed arrangiamenti di Massimo Morganti

Gegè Telesforo, voce
Ivan Elefante, tromba
Massimo Morganti, trombone
Manuel Caliumi, sax alto
Gabriele Fava, sax tenore
Nicola Cecchetto, sax baritono
Stefano Onorati, tastiere
Pier Mingotti, basso elettrico
Stefano Paolini, batteria

Rovigo Jazz Department Ensemble, è una formazione “aperta” composta da docenti, studenti e neodiplomati del Conservatorio F. Venezze.
Si inserisce nell’ambito dell’attività formativa condotta all’interno del Dipartimento Jazz del Conservatorio, e mette a valore la grande professionalità musicale oltre alle esperienze artistiche dei membri di questa band, sia dei docenti che dei ragazzi che stanno completando i loro studi o che si sono da poco diplomati. Il risultato è un “ensemble” che mette insieme, con gli arrangiamenti del Maestro Massimo Morganti,  esperienza e freschezza musicale assieme a tanto talento e personalità artistica, tanto da poter “dialogare” con un grande vocalist come Gegè Telesforo.
Fanno parte in questa entusiasmante esperienza: Stefano Onorati – piano, Pier Mingotti – basso elettrico; Stefano Paolini – batteria; Massimo Morganti – trombone, Ivan Elefante – tromba, Manuel Caliumi – sax alto, Gabriele Fava – sax tenore, Nicola Cecchetto, – sax baritono

GEGÈ TELESFORO

Jazz Vocalist, musicista polistrumentista, compositore, produttore, compositore, ma anche giornalista, autore di programmi radiofonici, conduttore radiofonico e televisivo, UNICEF Good Will Ambassador.

GeGé Telesforo ha attraversato 30 anni di storia della radio e TV con garbo, leggerezza e coerente amore per la sua passione di sempre: il jazz vissuto con la massima professionalità congiunta ad allegria, ritmo e piacevolezza. Cultore della musica nera è conosciuto al grande pubblico come entertainer di grande talento in importanti programmi televisivi partner di Renzo Arbore, Fiorello e tanti altre star del piccolo schermo, ma GeGè Telesforo è da sempre soprattutto un artista poliedrico e un vocalist raffinato, innovatore della tecnica “scat”, capace di dialogare alla pari con mostri sacri del jazz come Jon Hendricks, Dizzy Gillespie, Ben Sidran, Phil Woods, Mike Mainieri, Clark Terry, DeeDee Bridgewater, Bob Berg

SCARICA  QUI L’ AUTOCERTIFICAZIONE OBBLIGATORIA