Carlo De Bei live al Deltablues 2024

DOMENICA 26 MAGGIO “MULINO PIZZON”, FRATTA POLESINE – H 20,00

EVENTO ANTEPRIMA PRESENTAZIONE DEL FESTIVAL

CARLO DE BEI E ALBERTO BOSCOLO AGOSTINI presentano il nuovo CD “GARBIN”

Concerto Carlo de Bei e Alberto Boscolo Agostini (ingresso gratuito) ore 20,00 al termine di apericena a buffet presso il ristorante “Mulino Pizzon” su prenotazione (Euro 10,00, dalle ore 19:00).

In collaborazione con Assonautica Veneto Emilia, ARCI circolo 2 giugno progetto “TRADUNT”, FIAB, Slow Food Rovigo, Aqua srl.

Informazioni e prenotazioni per apericena:

rovigo@arci.it – 0425 094943 – 349 4955818


Il concerto

Il primo appuntamento del Deltablues 2024 è domenica 26 maggio presso il “Mulino Pizzon” di Fratta Polesine. Uno dei luoghi iconici del Polesine, un antico mulino della metà del 1800 ancora perfettamente conservato lungo un antico corso del Po (ora Tartaro-Canalbianco) nel quale abbiamo scelto quest’anno il concerto di presentazione del Festival. Un evento all’insegna di come il Blues sia un linguaggio musicale internazionale.

Protagonista Carlo De Bei (voce e chitarra) accompagnato da Alberto Boscolo Agostini (chitarra “slide” e mandolino), che presenta un originale e sorprendente progetto musicale “Blues in dialetto chioggiotto” inciso in un bellissimo CD intitolato “Garbin”, il vento di libeccio spesso fastidioso e poco favorevole per la pesca.

Carlo De Bei Garbin cover

Un disco di puro Blues con testi che raccontano della durezza della vita in laguna, con le chitarre dei due musicisti che dialogano con sonorità Blues e folk che richiamano il grande Ry Cooder.

De Bei chitarrista e compositore, già vincitore a Sanremo 2001 del premio Volare per il miglior testo con la canzone Emily, ha calcato i maggiori palcoscenici italiani, suonando con artisti prestigiosi quali i Matia Bazar e Mango, propone un CD con 14 brani che lui stesso descrive “frutto di un istinto, un ritorno improvviso e repentino a una condizione primitiva” nato durante la pausa forzata della pandemia per tanti artisti anche spunto e occasione per scoprire nuovi orizzonti creativi.


Come arrivare

Category
Tags

Comments are closed